In the name of John...
lunedì, luglio 23, 2012 at 4:22PM
Antonio

... Lennon, Pasolini, Wagner, Bach, Havel, Bollani e tanti altri. Su questi personaggi si è concentrato il festival Mittelfest 2012. Il tema "Rivegli" ha suggerito una silhouette che rinasce su uno sfondo di cielo nuvoloso. Le nuvole sono i profili di Pasolini, di Burroughs, di Marinetti, di Dylan e così via. La composizione voleva, appunto, raffigurare un respiro, un risveglio sereno di cultura. La figura di John Lennon è stata la più gratificata con spettacoli di prosa, danza e musica.


Qui sopra: il ponte del Diavolo a Cividale ospita una galleria di sagome tra le quali spicca John Lennon. Queste sagome sono state posizionate lungo tutto il perimetro del festival, sulle vie, sulle piazze, davanti alle chiese e al teatro.

A sinistra: il manifesto per lo spettacolo Lennonsense, sugli scritti del Beatle. La copertina di Sgt. Pepper fa capolino tra i lineamenti del nostro eroe.

 

 

Article originally appeared on Aria Fritta - the Original Punktone Newsletter (http://www.punktone.it/).
See website for complete article licensing information.